Attuale apparenza, attaccato alle ricchezze spropositate dell’ordine, facevano dell’ordine dei Templari lavittima sacrificale verso eccellenza e dunque fu


Attuale apparenza, attaccato alle ricchezze spropositate dell’ordine, facevano dell’ordine dei Templari lavittima sacrificale verso eccellenza e dunque fu

Conseguentemente avendo avuto la potere di racchiudere che l’ordine dei templari periodo con padronanza diquesta antica comprensione , possiamo comprendere maniera il chierici medioevale vedesse durante questa conoscenzaun possibilita attraverso il proprio potesta intellettuale, incorporeo e ecclesiastico sulle masse tenute nell’ignoranzapiu pura.

Scarno rozzo sarai percio ingenuo da credere affinche noi ti insegniamoapertamente e francamente il oltre a ingente e celebre dei segreti?

ANTICHI MISTERIGuarda nella barbarie !Oltre le barriere, al margine del cielo.Dove la mese lunare e neraE di entusiasmo e l’essenza Divina.Osa sfidareLa autorita delle tenebreE riuniscitiA chi nuota nelle acque termali informi del vuoto.Adombra il buonoEd ascolta il malvagioE non farti ingannareDalla degenerazione della forma.Non preoccuparsi negli spaziMa frammezzo a gli spaziE incertezza troveraiIl persona eccezionale venuto dal nulla.Ermetismo egizio ed alchimia.”Non e forse conosciuto in quanto la nostra e un’arte Kabalistica, vale a dire da rivelarsi isolato oralmente e in quanto epiena di misteri ?Io ti assicuro che chi vorra distendere cio che i filosofi scissero per mezzo di il verso comune e letteraledelle parole si trovera preso nei meandri di un confusione dal che non potra giammai salvarsi, poichenon avra il taglio di Arianna affinche lo guidi durante comparire.”

ARTEFIO”Nel V o VI secolo appresso Cristo, qualora tutte le dottrine esoteriche erano perseguitate ed i tempiPagani erano distrutti, con prezzo flirtymature Egitto nasceva dalla dottrine del “libro dei morti”, una notizia scienzal’Alchimia. L’unica usanza a causa di non cadere per effluvio di bestemmia fu di umiliare tutti i messaggi dell’antica scienzasotto il tulle di una chimica cosicche a avanti vista appare bambinesco. Alcuni credono di rinvenirvi la concreto racconto di quei tempi remoti perche essi stessi, sebbene la loroipotesi, li chiamano “tempi Favolosi”. Estranei non vi scorgono cosicche dei principi morali, nascosti in fondo la apologo mitologica. Pero visti gli scarsi risultati ottenuti, viene da chiedersi nel caso che non vi non solo un compagine piuttosto adeguato e logicoper indovinare unitamente dovizia le antiche tradizioni. Senz’altro non ci aspettiamo il lode di quei geni vasti, sublimi ed acuti i quali abbracciano tuttoe sentenziano escludendo riconoscere le cause, , discutono di incluso e in quanto compiutamente sanno privato di aver nullaappreso.

Sicuramente i nostri geni contemporanei saranno oltre a saggi di Democrito, di Platone e di Pitagora edi altri famosi greci in quanto si recarono durante Egitto a respirare l’aria ermetica

L’ignoranza orgogliosa e le fatuita, sono le sole capaci di irridere e costringere senzaconoscenza di movente. La imperturbabilita ermetica e bietta di enigmi e durante tanto periodo al momento non sara liberata di quei terminiallegorici e strani di cui pochissimi ne carpiscono il autentico senso. Lo studio non e difficilissimo, motivo le metafore ingannano coloro perche si illudono di assimilare, allaprima lezione, quegli di cui gli antichi autori trattano. Gli autori ci avvisino con innumerevoli maniere affinche una cognizione simile non puo avere luogo trattata chiaramentecome le altre scienze, verso origine delle funeste conseguenze in quanto potrebbero derivarne nella vitacivile.

Essi ne fanno un segreto ed e un arcano giacche cercano di oscurare fondo nuovi veli, anzi liberarlodagli inviluppi in quanto lo nascondono. E dunque raccomandano ripetutamente di non acciuffare insieme alla espresso, pero di istruirsi le leggi e iprocedimenti della temperamento, di paragonare le operazioni (verso loro care) di cui parlano e di accettaresolo quelle ove il lettore trovera conveniente. I filosofi ermetici hanno complementare alle metafore, gli emblemi, i geroglifici e le allegorie edattraverso cio si sono resi quasi inintelligibili verso coloro in quanto, dietro un diluito abbozzo ed un tenacelavoro, non hanno seguace ai lori misteri. Quelli giacche non hanno voluto cedere la fatica di effettuare glisforzi necessari a causa di spiegarli, oppure ne hanno evento di quelli senza risultato, hanno creduto non avermeglio da convenire affinche offuscare la loro analfabetismo sotto il copertura della abiura della realta di questascienza.


Leave a Reply

Your email address will not be published.